Collegamento Hotel Califfo
   
  • 11
  • 10
  • 17
  • 8
  • 7
  • 4
  • 19
  • 5
  • 14
  • 2
  • 6
  • 15
  • 1
  • 12
  • 16
  • 18
  • 13
   

Grand Prix 28.12.2017

FRANCO DEMURU E NINO COSSU CAMPIONI

 

Franco Demuru e Nino Cossu vincono la IV edizione del GP del giovedì con la media del 60,88%. La coppia ha preso la testa della classifica alla quinta tappa, e non l'ha più lasciata sino alla fine. Tanti i titoli vinti dai due. Il palmares di Nino ha origini lontane, infatti lo vediamo già protagonista nel 2010, quando vinse la 1ª edizione del martedì. In seguito vinse un GP anche nel 2011, uno nel 2012, uno nel 2013, ne vinse tre nel 2014, e poi il fantastico biennio 2015-16, nei quali vinse addirittura 12 titoli. Quest’anno è il suo secondo “scudetto”, dopo quello vinto nella 3ª edizione del venerdì, arrivando così a quota 21, decisamente il più titolato tra tutti i bridgisti di Quartu. Franco invece ha iniziato la sua carriera nel 2015, in quell'anno conquistò due GP, stesso bottino nel 2016, mentre quest’anno di GP ne ha vinti addirittura quattro: la 1ª edizione del giovedì; la 2ª edizione del martedì; la 3ª edizione del venerdì; e adesso di nuovo il giovedì nella sua 4ª edizione. In tutto quindi sono già 8 le edizioni vinte dal grande Franco, superando così Franco Romagnoli e William Tolu, fermi a quota 7. Nella categoria allievi si riconferma Paolo Porcu con la media del 45,19%. Nella precedente edizione del giovedì aveva vinto col 45,03% di media. Ma non è il suo record nella giornata del giovedì, infatti nella II edizione, anche quella vinta, aveva terminato col 46,47% di media. Nella categoria 3Cuori, si riprendono il titolo Angela e Gesuino Giua grazie al 53,78% di media, titolo già vinto sia nella 1ª che nella 2ª edizione del giovedì.

 

 

CLASSIFICA ASSOLUTA

%

CLASSIFICA

ALLIEVI

%

CLASSIFICA

 3C

%

Franco Demuru Nino Cossu

60,88%

Paolo Porcu

45,19%

Angela Giua Gesuino Giua

53,78%

Claudio De Martini

58,21%

Agata Murgia

36,02%

Nelly Mesnil

52,65%

Ghigo Guggeri

57,48%

Antonello Dedoni

21,13%

Rosalba Miazza

49,87%

 

Ecco di seguito la prestigiosa top ten, con Nino Cossu e Franco Demuru primi assoluti; al terzo posto Claudio De Martini, che in questa 13ª e ultima tappa sorpassa Ghigo Guggeri; poi troviamo al 5° posto Gabriella Spissu, sempre immancabile tra i magnifici dieci; grande balzo in avanti di Maggi Martini, che grazie alla vittoria nella linea N/S in coppia con Francoise Fadda col 63,89%, passa dall’11° al 6° posto, entrando così nel gotha del giovedì; sale dal 10° al 7° posto Enzo Gullin, che si è aggiudicato assieme ad una bravissima Nelly Mesnil quest’ultima tappa del giovedì nella linea E/W col 67,22%; ed ancora leggiamo i nomi all’8° posto di Wiiliam Tolu e al 9° di Giovanna Calella, assenti in questo turno ma con una dote sufficiente per non perdere la top ten; ed infine le 12 posizioni guadagnate da Ketty Giua, che passa così dal 22° al 10° posto, quindi anche lei da annoverare con merito tra i grandi.

   
© Webmaster RACas