Collegamento Hotel Califfo
   
  • 17
  • 14
  • 19
  • 15
  • 8
  • 6
  • 18
  • 2
  • 11
  • 12
  • 13
  • 1
  • 4
  • 16
  • 10
  • 7
  • 5
  • 3
   

Grand Prix 09.11.2017

SI VINCE ANCHE CON PERCENTUALI BASSE

Sedici tavoli completi nella sesta edizione del GP del giovedì, 18 mani giocate sulle 32 circolanti, praticamente due tornei paralleli. Con questi numeri potevamo aspettarci percentuali pazze, come in passato che con percentuali sopra il 70% si rischiava di arrivare secondi. Invece questa volta per vincere è bastato nella linea N/S il 60,85%, percentuale raggiunta da Ghigo Guggeri e Ketty Giua; e nella linea E/W addirittura è stato sufficiente a Graziella Tronci e ad Elena Onnis il 56,94% per sopravanzare tutte le altre 15 coppie sedute nella stessa linea. Per Ghigo e Ketty è la vittoria numero 12 insieme: una media di una al mese, ma mancano ancora due decadi di novembre e tutto dicembre per aumentare la media. Ben collaudata anche la coppia Tronci/Onnis, che con questa vittoria raggiunge quota 5. Nella classifica ponderata dei giocatori della nostra associazione, Ketty al 18° posto; Ghigo al 19°; Elena al 23° e Graziella al 25° posto. Tutti molto bravi quindi, considerando che in questa classifica sono inseriti ben 80 giocatori.

 

CLASSIFICA ASSOLUTA

%

CLASSIFICA

ALLIEVI

%

CLASSIFICA

 3C

%

Franco Demuru Nino Cossu

36,10%

Paolo Porcu

24,26%

Franco Pancirolli

31,21%

Ghigo Guggeri

34,35%

Agata Murgia

18,84%

Marino Palmas

28,24%

Annamaria Coppola Graziella Mura

32,23%

Edoardo Falciani

16,27%

Carla Ruffoli

27,64%

In un torneo con percentuali cosi basse, va da sé che tantissime coppie siano state fino all’ultimo in lotta per conquistare il podio, podio che, ricordo ancora una volta, sarà tutto premiato a partire dal 1° di dicembre, quando la quota al torneo passerà da 4 a 5 euro.  Aumento che ci farà stare tranquilli per il pagamento dell’affitto e, chissà, che ci consentirà l’acquisto delle bridgemate. Si devono al momento accontentare della citazione Luciano Perboni e Anna Maria Stara, secondi nella linea N/S col 59,03 e al 15° posto nella classifica generale, ma con un turno in meno giocato. Sempre presenti invece Nino Cossu e Franco Demuru, secondi E/W col 55,90%, ma la migliore delle 32 coppie in gara in campo nazionale col 61,68%, e soprattutto primi nella classifica del GP. Eccezionali Antonello e Silvana Dedoni, che in un difficile parterre conquistano un bellissimo 3° posto nella linea N/S col 58,89%, percentuale non troppo lontana dai primi. Infine podio anche per le regolarissime Annamaria Coppola e Graziella Mura, terze E/W col 55,56% e, come si vede nello schema qui sopra, posizionate benissimo anche nella classifica del GP. Invariate le posizioni di testa sia nella categoria allievi che nella categoria terza cuori, quest’ultima con Franco Pancirolli che aumenta il vantaggio sugli inseguitori grazie al bel 58,68% ottenuto con la brava Giannella Corbia. Ma Franco sta per partire, gli inseguitori sono avvisati.

   
© Webmaster RACas