Collegamento Hotel Califfo
   
  • 18
  • 8
  • 5
  • 15
  • 10
  • 7
  • 16
  • 17
  • 2
  • 4
  • 13
  • 11
  • 12
  • 14
  • 19
  • 1
  • 6
   

Grand Prix 31.08.2018

AUMENTA L’INCERTEZZA

Quando il primo e il secondo in classifica chiudono sotto media, e la terza in classifica vince il torneo, il risultato non può essere che trovarsi di fronte una classifica del GP sempre più corta. Manca solo il mese di settembre alla fine di questa terza edizione del GP, ma è difficile fare un pronostico. Tra i giocatori in lizza per la vittoria finale sicuramente Denise Putzu e Franco Demuru, primi nella linea E/W col 63,19%. Denise si porta in seconda posizione del GP, ad un tiro di schioppo da Nino Cossu. Franco solo nono, ma con un turno in meno giocato. Di default in lizza per la vittoria finale il Re del venerdì Andrea Spissu, vincitore in coppia con Fabiola Pranteddu nella linea N/S col 62,15%. La coppia risulta essere la migliore delle nostre in campo nazionale, con un 20° posto col 61,52% e 25 punti federali conquistati. Andrea sale al 12° posto del GP con sette gare all’attivo, mentre Fabiola, con solo sei presenze, per avere ambizioni di vittoria non dovrebbe sbagliare un colpo nelle ultime quattro giornate che mancano alla fine.

 

CLASSIFICA ASSOLUTA

%

CLASSIFICA

ALLIEVI

%

CLASSIFICA

 3P

%

Nino Cossu

44,78%

Francesca Puddu Chicco Deiana

2,15%

Gabriella Spissu

43,29%

Denise Putzu

44,08%

 

 

Mariuccina Farci

40,91%

Gabriella Spissu

43,29%

 

 

Graziella Tronci

39,88%

Anche se il numero dei tavoli è ridotto rispetto agli altri giorni della settimana, salire sul podio il venerdì non è facile. Ci riescono Mariuccina Farci e Carlo Galletta, secondi nella linea N/S col 54,51%. Mariuccina e Carlo salgono in una prestigiosa quarta posizione nella classifica generale del GP e Mariuccina ancora in gara nella classifica di categoria. Molto bene nella linea E/W Gegia Pantaleo e Maggi Martini, seconde col 59,03% e, sempre nella linea E/W salgono sul podio anche Alberto Piras e Pilar Gonzalez, terzi col 53,12%. Infine nell’elite di questa giornata anche Lorenzo Spanedda e Vittorio Pintauro, terzi nella linea N/S col 53,82%.

   
© Webmaster RACas