Collegamento Hotel Califfo
   
  • 19
  • 8
  • 13
  • 4
  • 11
  • 6
  • 12
  • 2
  • 15
  • 5
  • 14
  • 18
  • 7
  • 10
  • 17
  • 16
  • 1
   

GIUSEPPE MASALA

Giuseppe Masala

 

Gioco della carta – maestrale

Licita – magistrale

Presenza al tavolo – cattedratica

Simpatia – scolastica

 

Rappresenta un caso unico nel panorama nazionale e azzarderei a dire mondiale del variopinto mondo del bridge. Pare e viene confermato anche da parte di chi lo ha conosciuto bene che abbia imparato i misteri del gioco del bridge insegnandoli direttamente a se stesso e infatti ne ha conservato la patina di ineffabilità dalla quale non vuole discostarsi, senza alterare minimamente la ermeticità delle licite e rendendo al gioco della carta la sua più piena e intrigante complessità. Insomma, contrariamente a tutti lui ha iniziato da maestro e ancora lo è, sempre di più, potrei dire ufficialmente, in maniera riconosciuta, essendosi specializzato con un master conseguito presso la zona industriale di Selargius, subito a sinistra dopo la 554, che non è una distribuzione anomala, come ha affermato Benito Puddu.

Ha fatto moltissimo per la diffusione del bridge e di questo Selargius gli è riconoscente, specie il proprietario dei locali del circolo, che ha anche la fortuna logistica di essere il più vicino a casa mia.

Nel tempo ha tirato su una caterva di allievi che gli mostrano sempre grande riconoscenza, assegnandogli generosamente la paternità totale di certe licite particolari e l’ideazione di certe giocate fantasiose che hanno il pregio della unicità. Molti ci marciano, anche per darsi arie e attribuiscono ai suoi consigli tecnici certi insuccessi di gioco, anche pur non essendo stati suoi allievi.

È diventato un tormentone risolutivo il botta e risposta tra due compagni che discutono su una licita “Ma quale forzante? Non è manco invitante” – “Sì, a farti un giro è invitante” – “Ma chini ti d’ha nau?” – “Il mio maestro: Giuseppe Masala” – “Potevi dirlo prima, mezz’ora di discussione po’ nudda”.

Forma una buona coppia con Daniela Luxi, sicuramente ben assortita, direi un esempio di amalgama, di match up, da seguire e perseguire nel panorama del bridge tout court, infatti lui si sente un perseguitato. Notate infatti la sua espressione al tavolo: già alla prima mano, ancor prima che inizi il torneo. Lui ha una espressione infastidita, come quando la moglie gli ingiunge di stirarsele lui le camicie. Comunque con Daniela si completano molto bene: lei è donna e lui uomo, lei licita imitando lui, e lui licita imitando lei quando lo imita. Lei fuma e lui apre le finestre. Lui si arrabbia e lei lo fa arrabbiare. Lei gli dà ragione e lui se la prende. La ragione ovviamente.

È persona anche umile però, forse perché ha avuto a che fare con  (in)Fausto Salvatelli e non vuole diventare come lui, e dedica tutti gli onori, specie quelli che gli vengono riconosciuti dalla moglie, sua prima allieva ed estimatrice, al suo maestro, che possiamo quindi chiamare il maestro dei maestri, Gavi Zedda, che conosco molto bene, un benemerito del bridge, un giusto tra i giusti, che gli ha insegnato come avere sempre ragione in una qualsiasi discussione di tecnica, ma qui esuliamo dal bridge.

 Prossimo appuntamento con ...

FRANCO ROMAGNOLI

   
BRIDGE LO SPORT DELLA MENTE
   

Tornei  

   

Corso di bridge  

   

L' appuntamento del lunedì  

 By Nino Nonnis 

Il nostro sito è lieto di annunciarvi che a partire da lunedì 3 gennaio, con cadenza settimanale e fino a quando continuerà ad arrivarci materiale, Nino Nonnis ci regalerà ritratti e ritrattini di bridgisti a tutti noi conosciuti. Pubblicheremo a scatola chiusa, sapendo che l’ironia e lo spirito goliardico dei racconti di Nino, sono sempre incastonati in un registro di scrittura sempre elegante.

 

   

Orari tornei  

Calendario Tornei Settimanali:

Martedi alle ore 17:00 Torneo Simultaneo Light collegato al Grand Prix del Martedì

Giovedi alle ore 17:00 Torneo Simultaneo Light collegato al Grand Prix del Giovedì

Venerdì alle ore 17:00 Torneo Simultaneo Flat collegato al Grand Prix del Venerdì

   

Vetrina  

Rubrica  curata dal maestro di bridge Antoncarlo Di Tucci e illustrata da Carlo Masala. Gli articoli, che saranno pubblicati con cadenza mensile, avranno come oggetto tecnica di bridge, aneddotica e quant’ altro.
L’ Associazione Bridge Quartu ringrazia affettuosamente Antoncarlo e Carlo per questa piacevole e divertente parentesi.

 

 

 

libro.jpg

Una raccolta di utili suggerimenti, forniti mediante il commento di smazzate realmente giocate, e di divertenti curiosità e aneddoti raccontati con spirito e passione da un insegnante di bridge. Una carrellata di colpi interessanti analizzati dall’ autore con competenza e chiarezza con una particolare predilezione per i giocatori sardi.
Di Antoncarlo Di Tucci

   

Visite di idoneità agonistica  

   
8° TORNEO DI NOVEMBRE

GRANDISSIMA PROVA DI CHICCO E NELLO Gli allievi Chicco Deiana e Nello Pischedda, mettono in riga tu [ ... ]

Leggi
7° TORNEO DI NOVEMBRE

NINO E FRANCO IN N/S GHIGO E WILLIAM IN E/W Tornano alla vittoria Nino Cossu e Franco Romagnoli, pr [ ... ]

Leggi
6° TORNEO DI NOVEMBRE

ANGELINO E DENISE PRIMI IN ITALIA Ancora una volta la classifica nazionale ci presenta piacevolissi [ ... ]

Leggi
Altri articoli Grand Prix
© Webmaster RACas