Collegamento Hotel Califfo
   
  • 18
  • 19
  • 4
  • 15
  • 1
  • 13
  • 12
  • 14
  • 5
  • 17
  • 10
  • 11
  • 16
  • 2
  • 8
  • 7
  • 6
   

Grand Prix 21.02.2020

A SELARGIUS N/S A QUARTU E/W

26 tavoli al torneo di carnevale valido come ottava tappa della prima edizione del GP, quindi ai vincitori delle due linee sono andati 30 punti, 27 ai secondi e 25 ai terzi. Un bel bottino per chi è salito sul podio. Podio che ha visto 7 giocatori di Quartu; 2 di Selargius; 2 del Bridge Cagliari e uno della Ichnos. Iniziamo col dire che i due di Selargius sono saliti sul gradino più alto della linea N/S. Stiamo parlando degli amici Franco Cordeddu e Angelo Saddi. Grazie ad un finale eccellente la coppia ha incamerato nelle ultime tre mani ben 94,23 punti dei 108 a disposizione, un finale che ha permesso loro di chiudere appunto al primo posto col 63,82%. Nella linea E/W grandissima prova di Carlo Galletta e Paolo Piras. La coppia inizia sottotono, con ben 4 mani sotto media nei primi sette turni. Ma dall’ottavo turno fino al termine, le 12 mani senza un risultato sotto media hanno portato la coppia a scalare posizioni su posizioni fino al 65,46% che vuol dire vittoria finale.

 

CLASSIFICA ASSOLUTA

PUNTI

CLASSIFICA

II CATEGORIA

PUNTI

CLASSIFICA

 III CATEGORIA

PUNTI

Franco Demuru

101

Nino Cossu

97

Andrea Spissu

76

Franco Romagnoli Nino Cossu

97

Denise Putzu

85

Carlo Galletta

64

Denise Putzu

85

Claudio De Martini

82

Massimo Benassi

56

Nella linea N/S si piazzano al secondo posto Betty Fortuna e Massimo Benassi Anche loro hanno avuto un loro momento no verso metà della gara, quando in quattro mani consecutive hanno raccolto solo 32,94 punti dei 144 a disposizione. Ma i due hanno reagito benissimo a questo momento decisamente negativo, e nel finale hanno riportato la loro percentuale al 61,49%. Rimontati invece Claudio De Martini e Vittorio Fiorelli. La coppia parte a razzo, e rimane in testa alla classifica per quasi tutto il torneo, ma nulla può contro la rimonta di Carlo e Paolo. Rimane comunque un prestigioso secondo posto col 64,54% e 27 punti validi per il GP. Sempre a proposito di rimonte, nessuno avrebbe pensato a quattro mani dal via, che Franco Demuru e Pina Piras potessero aspirare a qualcosa di buono avendo raccolto solo 24,72 punti dei 144 a disposizione. Ma mai dire mai, e i campioni in carica del giovedì si rimboccano le maniche e iniziano la risalita fino al terzo posto finale col 61,01%. Franco con i 25 punti conquistati si porta a 101 punti in testa alla classifica del GP. Infine ho il piacere di annunciare che il terzo posto E/W va a due nuovi soci di Quartu: Carlo Masala e Manuela Sanna. Manuela, lontana dai campi da gioco dall’aprile 2019, prima di sedersi al tavolo era un po’ intimorita, temeva di non ricordarsi più il gioco. I fatti hanno dimostrato che il gioco se lo ricordava molto bene, e anche i due loro peggiori risultati sono stati causati dal merito degli avversari, e non da loro errori. Il risultato è stato uno splendido terzo posto nella linea E/W col 61,95%.

   
© Webmaster RACas