Collegamento Hotel Califfo
   
  • 16
  • 5
  • 4
  • 11
  • 10
  • 2
  • 12
  • 17
  • 1
  • 6
  • 13
  • 19
  • 14
  • 8
  • 15
  • 18
  • 7
   

Grand Prix 05.11.2019

EFISIO E FRANCO RIPRENDONO LA CORSA

Dopo un inconsueto per loro 47,57% nella tappa precedente, Efisio Cogoni e Franco Demuru rimettono le cose in chiaro, vincendo nella linea E/W col 65,43%, consolidando così il già solido primato nella classifica del GP. Ancora 48 punti federali per loro, frutto di un ottimo 11° posto nella classifica nazionale. Continuano a scalare posizioni Claudio De Martini e Angelino Attene, infatti dopo il secondo posto nella quinta tappa, che li ha portati dalla 16ª all’11ª posizione, arriva la vittoria nella linea N/S in questa sesta tappa col 65,36%, portandosi così dall’11ª alla 5ª posizione. La coppia poteva ottenere un punteggio ancora più alto se, alla penultima mano, nel board 3, Nord avesse indovinato sotto quale RE attaccare nel contratto di 4Cuori giocato da Ovest.

 

CLASSIFICA ASSOLUTA

%

CLASSIFICA

ALLIEVI

%

CLASSIFICA

 3C

%

Franco Demuru Efisio Cogoni

38,33%

Isabella Carrus

17,27%

Anna Dessì

30,13%

William Tolu Ghigo Guggeri

35,17%

Nello Pischedda

13,84%

Francesca Vargiu

29,29%

Claudio De Martini Angelino Attene

34,23%

Chicco Deiana

4,52%

Ignazio Pinna

27,83%

 

 

Il board 3 Claudio e Angelino l’hanno giocato contro Gabriella Spissu e Antonio Carbone. Ed è stata proprio Gabriella a sfruttare l’attacco favorevole di nord, manovrando molto bene le sue tredici carte e indovinando anche il RE secco in atout fuori impasse. Risultato: 12 prese per Gabriella per un 96,48%, risultato decisivo per aggiudicarsi il secondo posto nella linea E/W col 60,35%. Al secondo posto N/S col 63,90% si piazzano Nino Cossu e Franco Romagnoli, colpevoli di non aver trovato gli scarti giusti nel contratto di 7SA giocato da Est nel board 11. Contro chi? Ancora una volta contro Gabriella Spissu e Antonio Carbone, che in quella mano si sono portati a casa il 99,80% lasciando agli avversari solo lo 0,20%. Bravi comunque Franco e Nino a non perdersi d’animo, recuperando piano piano il terreno perduto fino a raggiungere il secondo posto. Sempre nella linea N/S terzo posto per i bravissimi Edoardo Falciani e Angelo Saddi, che hanno rischiato nel board 4 e 7 di perdere il podio pagando in entrambe le mani 800. L’ottimo andamento nelle restanti mani hanno comunque consentito ad Edoardo e Angelo di chiudere al 59,96%, punteggio più che sufficiente per il terzo posto. Uno di questi 800 Edoardo e Angelo l’hanno pagato ai loro compagni di club Toto Sulis e Isabella Carrus. E grazie anche a quel risultato Toto e Isabella conquistano il terzo posto nella linea E/W col 58,01%. La brava Isabella consolida così il primato nella classifica allievi.

   
© Webmaster RACas